La prima consulenza è gratuita e consiste nella ricezione da parte della Dr.ssa Bellini del materiale informativo necessario all’inquadramento del caso attraverso contatto via email/posta ordinaria o, se necessario, attraverso appuntamento (previo contatto telefonico).

Nel caso di decisione di “presa in carico” la parte committente instaurerà con la Dr.ssa Bellini ed i suoi consulenti un rapporto libero e fiduciario.

Prima di procedere all’incarico verrà stipulato un contratto privato tra le parti.

Le tariffe, che comprenderanno compensi e spese, nel rispetto delle singole professionalità dei componenti del team che affiancheranno la Dr.ssa Bellini, sono regolate dalla vigente Tariffa Professionale dell’Ordine o del Collegio di appartenenza.

Pro Bono: a giudizio insindacabile del team possono essere presi in carico gratuitamente casi selezionati e numericamente limitati di particolare interesse sociale e/o di studio, tra i quali “casi irrisolti” (cold case) nell’eventualità di revisione del processo.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.